IL RASPONI

L’ESUBERANTE ROCOCÒ DI UN PAESAGGIO STILISTICO E CULTURALE.

Un’architettura-paesaggio mossa e articolata. Avancorpi di uno e due piani sopra i quali si aprono terrazze coronate da balaustre, decorazioni ispirate all’eclettismo di fine secolo.

Un imponente cancello di ferro introduce all’architettura composita e fascinosa del villino Rasponi, edificato nel 1901 su progetto di Carlo Pincherle, padre dello scrittore Alberto Moravia.

L’architetto ha modellato l’edificio secondo gli stilemi di una vivacità espressiva ricca di charme. Spicca in particolare la ricca decorazione a stucco presente su tutte le facciate, scandite da lesene, cornici marcapiano e balconi aggettanti, rivestite da bugnato.

Le finestre del primo piano sono coronate da timpano, mentre quelle del piano terra e del secondo piano sono racchiuse in elaborate cornici a stucco.

All’interno, la disposizione delle camere è stata modificata nel corso degli anni così come sono stati realizzati due nuovi soppalchi per sfruttare al meglio la notevole altezza di ogni piano. Sono state preservate alcune porte e finestre in vetro colorato in stile Art Nouveau.

VIA BONCOMPAGNI
AREA – 2.527 MQ
PIANI – 7 fuori terra

TERRAZZA / BALCONE: 138 MQ

Download Brochure