LO SPIERER

UN EDIFICIO ICONICO, CHE COMUNICA ELEGANZA E CARATTERE FIN DAL PRIMO SGUARDO.

Tra gli immobili del complesso, il villino Spierer si contraddistingue per il suo stile eclettico, costituito da un elaborato neorococò che delinea l’intera struttura architettonica, a partire dalla facciata. Circondata da un’aura raffinata, ornata di stucchi dentro e fuori, questa struttura ricorda certi hotel particulier tipici della Francia del secondo Impero.

Il primo incontro con lo Spierer è il sofisticato portico della facciata principale, sormontato da un terrazzo a pianta polilobata e chiuso successivamente da vetrate colorate. Gli elementi decorativi qui si manifestano con particolare esuberanza: capitelli compositi arricchiti da frutta e conchiglie, finestre sormontate da timpani triangolari con volute e ghirlande, festoni e gigli in stucco.

Entrando si scopre una disposizione degli spazi tipica dei villini, che vede il pianterreno destinato agli ambienti di rappresentanza e un’imponente scala che conduce ai piani principali, per un totale di quattro livelli fuori terra e uno seminterrato.

Come all’esterno, così anche all’interno, le decorazioni originali e l’eleganza degli stucchi rendono questo edificio prestigioso e memorabile.

VIA PIEMONTE
AREA – 1.629 MQ
PIANI – 4